Le 5 cose essenziali per pranzare all’aperto in estate

Pranzare all’aperto in estate con amici e familiari potrebbe essere un’abitudine salutare per respirare un po’ di aria sana, staccarci dalla tecnologia che spesso ci circonda e trarre un po’ di buon umore da una bella giornata di sole.

Un pic nic al parco, un pranzo easy in terrazza o un’occasione di convivialità sotto a un portico, qualsiasi sia la tua scelta non puoi fare a meno di queste 5 semplici regole per una riuscita perfetta del tuo pranzo:

  1. Organizza posate e piatti per trasportarli facilmente fuori casa o al parco, un cesto di vimini o un vassoio sono l’ideale! Prediligi tessuti naturali, per un approccio green
  2. Opta per un servizio con ciotole o piatti da disporre a centro tavola, evitando il servizio al piatto, più facile quando si ha la cucina nelle vicinanze.
  3. Scegli piatti semplici e leggeri che diano una sensazione di freschezza e benessere a chi li mangia. E concludi sempre con qualcosa di dolce, immancabile in ogni occasione!
  4. Non dimenticare un secchiello porta ghiaccio per mantenere fresche le bevande, specialmente quando le giornate sono più calde e l’ombra non basta a dare refrigerio.
  5. Non farti rovinare l’occasione dalle zanzare, crea la tua zanzariera invisibile e goditi la giornata!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *